Fineco: carte di credito

Fineco Bank ha ormai all’attivo quindici anni di esperienza, da quando nel 1999 si decise di farla partire come banca diretta multicanale del gruppo UniCredit. Da allora, il suo sistema svincolato dalla concezione di banca fisica, supportato dai personal financial advisor (promotori finanziari al servizio costante del cliente) ha fatto sì che i numeri crescessero sempre di più, arrivando a 964 mila clienti ed un patrimonio di 49,3 miliardi di euro al 31 dicembre del 2014. Diversi ed esaustivi gli strumenti messi a disposizione da Fineco Bank per il cliente.

Tra questi possiamo annoverare le carte di credito. Molte le possibilità di scelta: si può optare per una carta multifunzione (black style oppure gold) o per le monofunzione Bancomat VPay e Carta Extra, o infine per la carta Ricaricabile. Scopriamole una ad una.

Carte Multifunzione

Le carte di credito multifunzione di Fineco sono delle carte che possono comportarsi sia da Bancomat che da carta di credito tradizionale. All’interno del canale multifunzione Fineco Bank distingue una carta Black o una Gold. La prima può essere attivata in associazione con un conto a zero canone per sempre, e consente una grande facilità di utilizzo, visto che possiede un solo Pin per tutto. Inoltre con una carta Black si possono versare assegni al Bancomat gratis presso gli sportelli UniCredit, si può prelevare gratis presso qualsiasi ATM d’Italia e con una soglia massima di 2 mila euro per volta (quest’ultima funzione solo presso gli ATM UniCredit). Previsto poi il servizio di ricezione sms di sicurezza dopo ciascun acquisto.

La carta Gold è invece riservata a chi è già titolare di una carta Fineco classica da almeno sei mesi, ha compiuto i 26 anni di età e possiede una giacenza in conto di almeno 5 mila euro. Oltre ai servizi garantiti per la carta Black, come i prelievi gratis presso gli ATM d’Italia, consente un potere di spesa mensile che arriva fino ad 8 mila euro, con in più la possibilità di una copertura assicurativa per i viaggi.

Carte Monofunzione

Per quanto riguarda le monofunzione, Fineco mette a disposizione del cliente una carta Bancomat VPay, una carta Extra ed una Ricaricabile. La Bancomat VPay consente prelievi gratuiti da qualsiasi sportello Bancomat in Italia e presso le banche UniCredit in Europa, grazie all’adesione al circuito internazionale Visa; la Extra è una carta con rimborso a rate che mette a disposizione di chi la utilizza un fondo di circa 2 mila euro per le spese, rimborsabili con un canone mensile, con in più la possibilità di rifornimento carburante a zero commissioni. La Ricaricabile, infine, è una carta che può essere tranquillamente usata come seconda carta per lo shopping, anche online, con ricariche sempre gratis ed un costo annuale di 9,95 euro.