My Unipol: carte di credito

Unipol è una delle realtà bancarie italiane più importanti: offre servizi di prima qualità ai suoi clienti e garantisce la massima serietà e affidabilità nella gestione dei capitali.

Tra i numerosi servizi messi a disposizione c’è la carta di credito MasterCard My Unipol. Che cos’è?

Si tratta di una carta di credito normalissima, senza limitazioni, appartenente a uno dei circuiti monetari più importanti e accettati in tutto il mondo: è stata studiata per chi vuole godere dei benefici di uno strumento di pagamento affidabile in qualsiasi circostanza, per i pagamenti nei negozi e per quelli online.

La sicurezza nelle transazioni online è uno dei crucci di coloro che, pur disponendo di una carta di credito, non si fidano ad effettuare acquisti nel web: la clonazione e il furto dei dati delle carte fa paura a tutti ma questa carta di credito è stata appositamente studiata per offrire le massime garanzie di sicurezza contro eventuali frodi e truffe.

MasterCard non addebita costi aggiuntivi per questa carta di credito erogata dalla banca Unipol: è un’eccezione nel mondo delle carte di credito, dove al cliente che sceglie di utilizzare questo strumento di pagamento viene sempre addebitata una somma, calcolata su base percentuale oppure fissa, per aver usufruito della comodità di posticipare l’effettivo esborso di denaro.

Come è ben noto, infatti, pagando con la carta di credito la somma non viene prelevata immediatamente dal conto ma in differita: in questo modo, chi non dispone della cifra sul proprio conto corrente, ha un determinato lasso di tempo per adempiere e nel frattempo è la banca ad anticipare il pagamento. Ovviamente, questo non avviene gratis nella maggior parte dei casi ma Unipol e Unicredit hanno deciso di agevolare i loro clienti proponendo i pagamenti con carta di credito senza esborsi supplementari, posticipando il saldo dopo 15 giorni dal estratto conto mensile.

Il canone annuo a carico del cliente per il primo anno di tenuta della carta di credito MasterCard My Unipol è sempre gratuito, indipendentemente dalle operazioni e dalla quantità di denaro che viene spostata. Dopo il primo anno, però, Unipol e MasterCard pongono delle condizioni: se il cliente effettua movimenti di denaro per una cifra complessiva annuale superiore ai 3mila euro, il canone di tenuta della carta di credito viene azzerato, altrimenti viene calcolato con un fisso di 20 euro all’anno: meno di 2 euro al mese.
Più si utilizza la carta, quindi, più si risparmia: la carta di credito My Unipol può essere utilizzata in tutto il mondo nei negozi che espongono il logo MasterCard, ma anche per chiedere un anticipo di denaro contante.

La concessione della carta è subordinata a un’attenta valutazione da parte dell’istituto di credito erogante.