Conti correnti

Quali sono i conti correnti che rendono di più?

rendimento conto corrente

Spesso si sente dire che oramai i conti correnti non rendono più nulla; anzi, molto spesso i correnti tradizionali prevedono anche delle spese di gestione che fanno si che il saldo annuale sia negativo. Diverso è il caso dei conti correnti online o comunque dei conti correnti senza spese che quasi sempre non offrono remunerazioni ma quantomeno non prevedono canoni annuali e spese di gestione.

In generale comunque negli ultimi anni gli interessi sui conti correnti si sono abbassati gradualmente sino toccare lo 0% nella maggior parte dei casi.

Per questa ragione moltissimi italiani hanno scelto di investire i propri risparmi nei conti deposito, i quali, prevedono una remunerazione che può variare dall’1% al 4%.

Negli ultimi tempi, però, sono ricomparsi sul mercato i cosiddetti conti correnti remunerati, i quali prevedono una remunerazione molto simile a quella prevista dai migliori conti deposito.

Ma quali sono oggi i conti correnti che rendono di più? Vediamo di seguito una lista di conti correnti che offrono interessi attivi molto interessanti e scopriamo quale conto corrente rende di più.

Conto corrente Hellobank!

Il conto corrente di Hellobank un rendimento del 2% per 9 mesi ma senza alcun vincolo sul deposito. Non sono previsti costi di attivazione e anche il canone annuo è azzerato.

Scopri Conto Corrente HelloBank »

Conto corrente Freedom One di Medionalum

Questo conto corrente proposto da banca Mediolanum prevede un rendimento del 2,5% lordo. Inoltre il canone è azzerato ed è inclusa nel conto una carta di credito.

Conti correnti a confronto »

Conto corrente My Unipol

Il conto corrente offerto da Unipol Banca prevede un rendimento del 2,1% lordo per i vincoli a 12 mesi. Anche questo conto è a zero canone e non prevede spese per le carte di pagamento.

Conti correnti a confronto »