Conto corrente per studenti: come scegliere il più conveniente!

Da una parte i genitori che vogliono responsabilizzare i propri figli ad un corretto utilizzo del denaro o più semplicemente hanno bisogno di finanziarli periodicamente per sostenere i loro studi, magari lontano da casa; dall’altra parte i figli, magari studenti fuori sede in Italia o all’estero, con un estremo bisogno di poter ricevere semplicemente la diaria mensile dai propri genitori ed effettuare pagamenti periodici come l’affitto, le tasse universitarie o l’acquisto di biglietti per treni ed aerei.

È una realtà sempre più comune a tante e tante famiglie italiane; una realtà per la quale è nato il conto corrente per studenti. È un conto a tutti gli effetti come quelli tradizionali, ma pensato per un clientela giovane. Proprio per questo i conti correnti per studenti sono spesso molto economici se non proprio gratuiti in quanto a spese di gestione; allo stesso tempo però non garantiscono interessi molto generosi.

Il conto corrente per gli studenti universitari è uno strumento comodo che offre allo stesso tempo sicurezza e libertà. La sicurezza è quella di poter controllare mensilmente le proprie spese, una sicurezza importante tanto più per chi finanzia, ovvero i genitori. E poi c’è l’aspetto della libertà: un conto corrente per studenti rappresenta un primo piccolo traguardo verso quella indipendenza dalla famiglia che aiuta il ragazzo a crescere ed a responsabilizzarsi.

I Migliori conti correnti per studenti

CONTO CORRENTE
VOTO
RICHIEDI IL CONTO GRATIS »
conto widiba
(Buono Amazon Fino a 500 €)
che banca
conto corrente arancio
conto corrente unicredit
1- logo 120x60
[Telepass gratis per 6 mesi]

I conti per studenti online: gratuiti e completi

Ma il concetto di libertà, quando si parla di un conto corrente per universitari va ben oltre gli aspetti di crescita personale (seppur importanti). Il nuovo modo di immaginare il conto corrente per giovani è “online”; il conto su internet non è solo uno strumento al passo coi tempi ma è anche e soprattutto un alleato per chi deve combattere ogni giorno con esami e testi da studiare e non può permettersi di perdere ore in inutili file in banca.

I conti per studenti online permettono una operatività completa sul proprio conto, in entrata ed in uscita comodamente da casa, anche la sera. Basta collegarsi ad internet od utilizzare il telefono (li dove supportato) per poter effettuare pagamenti, controllare il saldo del proprio conto ed esercitare qualsiasi tipo di operazione finanziaria.

Ci sono due modi per aprire un conto corrente per studenti: recarsi personalmente in filiale o contattare direttamente su internet o tramite telefono la banca presso la quale si vuole accendere il conto.

L’apertura di un conto per studenti può essere effettuato di persona solo se si è maggiorenni fornendo un documento di identità ed il codice fiscale. In alternativa si può accedere al conto corrente per minorenni, disponibile per i ragazzi tra i 12 ed i 17 anni. Zero interessi, zero spese di gestione ed un limite di prelievi mensile imposto dai genitori che rimangono gli intestatari del conto a livello legale e possono controllare in ogni momento (in filiale o su internet) lo stato del conto e lo storico delle operazioni effettuate.